Problemi e sintomi perdita udito 2018-01-17T14:30:15+00:00

Problemi e sintomi della perdita di udito

Sentire bene per sentirsi bene

Sentire bene vuol dire migliorare la qualità della propria vita e questo si riflette in maniera positiva nelle relazioni con le persone intorno a noi.
Lo sai che il tuo udito è sempre attivo anche quando dormi? Proprio così: l’udito è l’unico dei cinque sensi “a non dormire mai”.
Sentire bene è fondamentale perché:

  • ci rende più sicuri e attenti a segnali acustici stradali o allo squillo del telefono
  • ci consente di percepire ogni singolo rumore
  • il cervello acquisisce un’enorme quantità di informazioni, anche le più semplici e scontate

  • possiamo fare una vita sociale serena

  • possiamo guardare la TV in maniera attiva

Come riconoscere la perdita dell’udito?
Quali sono i sintomi?

  • ascoltate radio e televisione ad un volume che gli altri considerano alto
  • vi capita spesso di non interpretare correttamente frasi di una conversazione
  • chiedete frequentemente di ripetere frasi o parole
  • vi infastidiscono molto i rumori di sottofondo
  • avvertite un senso di disagio e difficoltà nelle relazioni

Problemi d’udito? Non aspettare!
Rendi la tua vita felice.

Se il nostro udito non funziona più bene, anche la nostra vita sarà meno felice. Ma la tecnologia ha fatto passi da gigante e al giorno d’oggi ci sono tanti apparecchi acustici diversi per ogni esigenza che possono farti sorridere ancora alla vita.
Infatti il compito di un apparecchio acustico è proprio quello di renderci più socievoli, attivi, per una vita piena e da godere in ogni sua sfumatura.

Non ti spaventare e tieni un approccio oggettivo ed attivo, non lasciarti vincere dalla pigrizia e dalla superficialità. I passi per risolvere l’ipoacusia sono essenzialmente due: riconoscere di avere una perdita uditiva e quindi accettarla. Non rimandare la risoluzione del problema.