Quali sono le cause della perdita di udito?

Principali cause della perdita uditiva

Individuare il tipo e le cause dell’ipoacusia è il primo passo per trovare la migliore soluzione acustica.
Le cause dell’ipoacusia sono molteplici e possono includere:

Mondial-Udito-Soluzioni_perdita-Udito-Anziani-Lombardia

Invecchiamento

È la causa più comune e più diffusa di perdita uditiva, con l’avanzare dell’età, infatti, è fisiologico che le cellule ciliate dell’orecchio interno subiscano un decadimento, provocando il deficit uditivo.

rumore causa ipoacusia

Esposizione ai rumori

Può essere causa di deficit professionali ed è dovuta all’esposizione ai rumori forti, improvvisi e di lunga durata. Anche la perdita uditiva dovuta ad un trauma acustico è associabile a un suono che può verificarsi improvvisamente ad elevata intensità, provocando un danno irreversibile a carico delle cellule dell’orecchio interno.

2021-03-Mondial-Udito-Centro-Acustico-Perdita-Udito-Causa-ereditarietà

Fattori congeniti o ereditari

L’ipoacusia congenita è spesso dovuta a malattie o traumi prima o durante il parto. È associabile, inoltre, all’esposizione di diversi tipi di droghe o farmaci nei primi mesi di gravidanza. L’ipoacusia ereditaria invece è riconducibile a fattori genetici. Questa trasmissione genetica provoca una perdita di funzionalità dell’apparato uditivo. Questo tipo di deficit è presente alla nascita, oppure può svilupparsi successivamente nel corso della vita.

Cause perdita udito - infezioni e otiti

 Infezioni e otiti

Le infezioni di tipo batterico e virale possono creare danni temporanei o permanenti al sistema uditivo.

Perdita udito reazioni ototossiche

Reazioni ototossiche ai farmaci

Rientrano in questa categoria le reazioni ad alcune tipologie di farmaci, tipo antibiotici o chemioterapici, che possono provocare una perdita uditiva graduale o improvvisa.

Invecchiamento

È la causa più comune e più diffusa di perdita uditiva, con l’avanzare dell’età, infatti, è fisiologico che le cellule ciliate dell’orecchio interno subiscano un decadimento, provocando il deficit uditivo.

Esposizione ai rumori

Può essere causa di deficit professionali ed è dovuta all’esposizione ai rumori forti, improvvisi e di lunga durata. Anche la perdita uditiva dovuta ad un trauma acustico è associabile a un suono che può verificarsi improvvisamente ad elevata intensità, provocando un danno irreversibile a carico delle cellule dell’orecchio interno.

Fattori congeniti o ereditari

L’ipoacusia congenita è spesso dovuta a malattie o traumi prima o durante il parto. È associabile, inoltre, all’esposizione di diversi tipi di droghe o farmaci nei primi mesi di gravidanza. L’ipoacusia ereditaria invece è riconducibile a fattori genetici. Questa trasmissione genetica provoca una perdita di funzionalità dell’apparato uditivo. Questo tipo di deficit è presente alla nascita, oppure può svilupparsi successivamente nel corso della vita.

Infezioni e otiti

Le infezioni di tipo batterico e virale possono creare danni temporanei o permanenti al sistema uditivo.

Reazioni ototossiche ai farmaci

Rientrano in questa categoria le reazioni ad alcune tipologie di farmaci, tipo antibiotici o chemioterapici, che possono provocare una perdita uditiva graduale o improvvisa.

2021-03-Mondial-Udito-Centro-Acustico-Test-Gratuito-Udito-Lombardia

Vuoi fare un test rapido dell’udito online?

Clicca sul pulsante e segui la procedura che ti guiderà nell’esecuzione del test.

TEST DELL’UDITO ONLINE
2021-03-Mondial-Udito-Centro-Acustico-Prova-Gratuita-Apparecchio-Acustico-Lombardia

Vuoi fare un test audiometrico e una prova gratuita?

Prenotare un test dell’udito gratuito e uno screening completo è molto semplice:

chiama la filiale più vicina a te